Categorie
Italian news

Job-shadowing Staff VET presso l’IPSSAT Rocco Chinnici di Nicolosi in Sicilia

Dal 24 al 30 aprile la scuola IPSSAT Rocco Chinnici accolto nel nostro istituto la prof.ssa Regine Vandecandelaere, docente presso l’istituto LTI Oedelem (scuola di scienze, paesaggistica e giardinaggio) di Oedelem (Beernem).

Durante il suo soggiorno sono state svolte visite sul territorio ( riserva di Vendicari – Noto SR, Noto (SR), Siracusa, Trekking sull’Etna, Taormina, Catania.

Il focus del progetto era la condivisione di esperienze di alternanza scuolalavoro dell’stituto italiano, Regine ha incontrato diversi studenti direttamente nelle strutture ospitanti e ha partecipato all’incontro per selezionare coloro che parteciperanno ai PCTO estivi, della durata di 4 mesi in diverse regioni italiane

L’istituto ha condiviso come sono gestire le attività di alternanza scuola – lavoro ha preso parte ad alcune lezioni teoriche e pratiche nei laboratori di Sala, Bar e Cucina.

enne_jobshadowing_chinnici-italy

L’esperienza è stata entusiasmante sia per la scuola che per Regine, che è stata coinvolta in tutte le attività.

L’elemento importante è che abbiamo potuto seguirla in ogni percorso, mostrarle le opportunità della scuola e tutto ciò che offre, oltre alle visite artistiche e storiche per conoscere le bellezze della regione Sicilia.

enne_jobshadowing_chinnici-italy

A Giugno arriverà la collega Clarisse Maria Carneiro Bravo de Oliveira Pires Lemos dalla Escola Secundária de Felgueiras (Portogallo).

Categorie
Italian news

Job Shadowing: insegnanti dal Portogallo in Italia

Dal 25 al 29 aprile il Liceo Statale Liceo Statale “E. Majorana” di San Giovanni La Punta ha accolto Helena Lourenco de Sousa and Filipa Vilares, provenienti dal Portogallo, per un’esperienza di job shadwing, che si è rivelata molto costruttiva.
Helena e Filipa hanno animato una lezione in lingua inglese con gli studenti del Liceo Linguistico, nel corso della quale hanno presentato un video sul Portogallo e su Madeira, per poi passare all’approfondimento delle tecniche e dei linguaggi multimediali nella realizzazione di video.


Nei giorni successivi hanno partecipato ad attività di PCTO/alternanza scuola-lavoro, realizzate da classi del Liceo Linguistico, che prevedevano la preparazione di una breve presentazione in lingua spagnola del valore artistico e culturale di siti, che, vestendo per un giorno i panni della guida, sono stati inseriti in un tour del centro storico di Catania, effettuato a conclusione del progetto.

majorana_enne_job_shadowing
Presso Taormina, invece, si è svolta un’attività di PCTO inerente la professione dell’archeologo, che ha coinvolto studenti del Liceo Classico.
Helena e Filipa hanno avuto, così, l’occasione di coniugare la visita di alcune tra le maggiori attrazioni turistiche della Sicilia con le attività svolte dalla scuola nell’ambito VET/PCTO.

Categorie
Italian news

Delegazione spagnola accolta dall’Istituto Tecnico Economico “Scarpellini”

 

L’ITE Scarpellini continua il suo viaggio attraverso l’internazionalizzazione e lo scambio di buone pratiche e questa volta lo fa in casa ospitando una delegazione di insegnanti e collaboratori scolastici provenienti dal Liceo IES Luis Bueno Crespo della città di Granada.

Già la scorsa settimana la nostra scuola era stata visitata da alcuni docenti e studenti greci.

Entrambi i gruppi hanno manifestato grande entusiasmo nella visita dell’Istituto e un forte interesse verso le attività che sono state presentate. Fiore all’occhiello dell’ITE Scarpellini sono stati ancora una volta i ragazzi che hanno spiegato in lingua spagnola il funzionamento dei diversi indirizzi di studio, della struttura con i suoi tanti laboratori e soprattutto dei progetti internazionali. In modo particolare, si sono soffermati sulla loro recente esperienza nella mobilità Erasmus+ illustrando il loro tirocinio formativo e manifestando un grande entusiasmo per le numerose competenze acquisite.

Si è trattato di uno scambio di buone pratiche estremamente produttivo che potrà portare in futuro a nuove opportunità di mobilità e di collaborazione tra le scuole.

Categorie
Italian news

Dall’Istituto Tecnico Economico”Scarpellini” alla Lithuania

Dopo un lungo periodo di stop dovuto alla pandemia, finalmente i ragazzi dell’ITE Scarpellini di Foligno tornano a viaggiare e lo fanno attraverso un progetto di partenariato tutto incentrato sul tema del cambiamento climatico. Prima tappa dell’esperienza transnazionale è stata la Lituania che nel mese di ottobre 2021 ha ospitato un piccolo team di docenti e di alunni; le prof. Vanessa Sabatini e Ines Torres hanno accompagnato e guidato le studentesse Cecchetti Denise, Kulli Serena e Romano Graziella in questo primo project meeting che aveva come topic “The Factors Influencing Climate Change”. Dopo un caloroso benvenuto da parte della scuola ospitante “Panevėžio 5-oji gimnazija” della cittadina di Panevėžys con balli folkloristici, canti lituani e spettacolo di presentazione, il team italiano è stato protagonista, insieme agli altri partner provenienti dalla Turchia, Romania, Bulgaria e Portogallo, di un percorso formativo e di scambio di buone pratiche finalizzato a sensibilizzare le scuole partecipanti sul tema del cambiamento climatico, in particolar modo sulla qualità e l’inquinamento dell’acqua.

Per cinque giorni i ragazzi sono stati coinvolti in una serie di attività di raccolta e di analisi di campioni di acqua in vari siti del territorio lituano, di scoperta dei luoghi simbolici come ad esempio la visita alle doline di Pasvalys e dell’Azienda che si occupa della distribuzione idrica delle città limitrofe. Inoltre, hanno potuto partecipare alla realizzazione di lavori manuali con materiale riciclabile presso i laboratori della scuola utilizzando tecniche come il collage e la composizione con fiori naturali per creare oggetti decorativi. Di particolare interesse è stata la visita alla città di Vilnius, alla riserva di Pašiliai, dove è stato possibile ammirare i bisonti allo stato brado, e alla capitale medievale della Lituania Trakai e il suo Castello rosso affacciato sul lago Galve, uno dei luoghi più suggestivi del paese.

Grazie a tutte le attività svolte nell’ambito del progetto, gli alunni coinvolti hanno potuto sperimentare, attraverso il contatto diretto con la natura e l’interazione con adolescenti appartenenti ad altre culture, l’importanza di condividere le buone pratiche per salvaguardare l’ambiente e diventare così cittadini del mondo, responsabili e consapevoli sui rischi del nostro pianeta.

Al termine di questo percorso formativo gli studenti dell’ITE Scarpellini hanno anche arricchito le loro competenze in lingua inglese, strumento fondamentale per la comunicazione tra i partner partecipanti.

Nel mese di maggio sarà la Turchia ad ospitare i partner nel suggestivo sfondo della città di Istanbul, che vedrà coinvolti altri ragazzi e docenti.

Categorie
Italian news

Digitale per crescere

Nel novembre 2020 l‘ITE SCARPELLINI ha partecipato al concorso “Innovazione Digitale 2020” promosso dal Ministero dell’Istruzione in collaborazione con Anitec-Assinform (l’Associazione per l’Informazione e la Comunicazione Tecnologica di Confindustria) che ha coinvolto le scuole superiori di varie zone d’Italia.
La commissione di valutazione ha scelto quattro progetti che hanno ricevuto il “Premio Nazionale sull’Innovazione Digitale”.

Sono state conferite anche cinque menzioni speciali, tra cui quella assegnata all’ITE SCARPELLINI nell’ambito del progetto Erasmus KA3 Turismo Digitale. La menzione è stata riferita alla proposta dell’Istituto di adattare il corso triennale di Tecnico Turistico Digitale creato dal partenariato internazionale del progetto al sistema scolastico italiano, iniziando il processo di aggiornamento del corso turistico esistente con nuovi risultati di apprendimento digitali.

Info:
www.anitec-assinform.it
Notizia pubblicata:
www.lanazione.it

Categorie
Italian news Non categorizzato

Concorso Nazionale “Nel nome del Rispetto”

Gli studenti dell‘ITE SCARPELLINI sono stati premiati durante il Concorso Nazionale “Nel nome del Rispetto”, martedì 15 giugno, in modalità online.


La classe 4E TUR con il video “Uno sguardo al passato per costruire il futuro” ha ottenuto il massimo riconoscimento e un premio in denaro, superando 430 candidati per la sezione Scuola Secondaria Superiore. Gli studenti, seguiti dall’insegnante Maria Carla Cicciola, coordinatrice del progetto per il tema “Identità e rispetto del patrimonio culturale”, hanno realizzato un breve clip utilizzando un collage di foto e disegni. Il contenuto invita a riflettere sull’importanza di comprendere, vivere, sentire il valore dell’ambiente che ci circonda e del patrimonio che qualcuno prima di noi ha saputo trasmetterci, per elevare la qualità dei nostri comportamenti ed essere rispettosi di tutto ciò che è altro da noi.

Categorie
Italian news

Esperienze per resistere

A conclusione di questo anno scolastico fortemente caratterizzato dalle difficoltà legate alla situazione che tutti viviamo, possiamo comunque evidenziare alcuni aspetti positivi.

Una novità rispetto all’anno trascorso è stata la sperimentazione dei laboratori in presenza durante il periodo di confinamento: laboratori di ceramica, disegno e pittura, musica, fotografia, cinema, motoria, inglese, educazione civica, informatica e robotica destinati agli alunni BES. Si è trattato di promuovere un’iniziativa che attraverso la metodologia del Cooperative Learning e di attività pratiche ha permesso ai nostri ragazzi di non perdere il senso di appartenenza alla comunità scolastica, contrastando così l’isolamento imposto dalla pandemia.

Inoltre, alcune delle attività che non potevano essere svolte in presenza, sono state sostituite da eventi online. Fra le più significative e coinvolgenti si segnala il Debate virtuale internazionale che ha visto protagonisti alcuni allievi della nostra scuola e studenti americani, giapponesi, francesi, spagnoli e tedeschi in un confronto sulla tematica dello ‘Youth Activism’.

Un’altra iniziativa che ha permesso di mantenere alunni e docenti in contatto, arricchendo l’offerta culturale dell’Istituto, è stato l’appuntamento ‘Parole e Bit’: una serie di incontri online settimanali su tematiche di varia natura (Storia, Fisica, Arte, Turismo…).

Nonostante le risorse messe in campo, la distanza ha fortemente penalizzato i laboratori e le mobilità Erasmus che connotano il nostro Istituto Tecnico. Per “resistere” alla pesante situazione, i docenti e gli studenti hanno continuato a lavorare on-line: le mobilità fisiche sono state sostituite da incontri da remoto e si sono potenziate le attività sulla piattaforma e-twinning, sia aumentando il numero dei progetti e-twinning, sia usando la piattaforma per sostenere i vari progetti europei in corso.

Anche la tradizionale Festa dell’Europa, che in qualità di Scuola Ambasciatrice del Parlamento Europeo, il nostro Istituto organizza ormai da qualche anno, ha avuto luogo on –line.

Con il concorso dei nostri studenti, guidati dagli insegnanti, dai tecnici della scuola e da esperti esterni, è stata realizzata una giornata speciale con 19 scuole in rete e interventi di esperti e personalità dell’Unione Europea.

Per concludere questo breve bilancio, si può affermare che di più e meglio poteva sicuramente essere fatto, ma si deve altresì sottolineare lo sforzo di tutta la comunità scolastica per alleggerire il peso della distanza e trovare delle opportunità anche in questo difficile momento.

Categorie
Italian news

E-state in “dental-cad”

L’Istituto Pertini di Afragola della provincia di Napoli continua a perseverare nella sua MISSION ponendosi come obiettivo quello di garantire alle proprie studentesse e ai propri studenti il raggiungimento del successo formativo ancor di più durante questo impervio periodo storico.

Per questo motivo, usufruendo in parte delle risorse erogate dallo Stato per realizzare il “Piano Scuola per l’Estate 2021” e quelle del Fondo di Istituto, grazie alla passione e alla tenacia dei propri docenti, ha dato vita ad un nuovo Progetto destinato all’Istituto Professionale Socio-sanitario articolazione odontotecnico. Tale progetto denominato DENTAL-CAD destinato alle classi III e IV, mira allo sviluppo delle competenze digitali degli studenti nonché a quello delle metodologie e delle attività laboratoriali.

Il progetto mira a favorire sicuramente il potenziamento delle competenze disciplinari ma anche e soprattutto quelle relazionali particolarmente penalizzate dall’adozione delle misure restrittive a cui gli Istituti scolastici si sono dovuti adeguare a causa della pandemia da Covid-19 attraverso interventi specifici da realizzarsi completamente nel Laboratorio di odontotecnico dell’Istituto e che contemplano anche l’acquisto di materiali di consumo e di attrezzature adatte allo svolgimento delle stesse attività.

La sua finalità è infatti quella di restituire agli alunni esperienze di laboratorio atte a rafforzare ed incrementare le competenze già acquisite e di colmare il gap formativo legato alla didattica a distanza. Gli studenti lavorano infatti in piccoli gruppi eterogenei in modalità di cooperative-learning e di tutoring attraverso la realizzazione di compiti di realtà da realizzarsi attraverso esercitazioni pratiche sia digitali che analogiche strettamente interconnesse tra loro.

Per le attività legate al digitale vengono utilizzati PC portatili, scanner e stampante 3D  e del software CAD Meshmixer. Il progetto si propone la modellazione dei denti posteriori superiori e la progettazione e modellazione in cera di una struttura scheletrica superiore ed inferiore.

Categorie
Italian news

SCOOPCONSS, Idee cooperative sostenibili: dall’idea di business alla start up

EGina – European Grants International Academy- Agenzia di formazione operante a Foligno si è fatta promotrice  di un interessante progetto Erasmus+ “SCoopConSS” (Sustainable Cooperative Ideas) che vede protagonisti  diversi Istituti Superiori Umbri. L’Istituto Tecnico Economico “Feliciano Scarpellini”  ha aderito con entusiasmo  riconoscendone il valore educativo nel migliorare negli studenti le capacità imprenditoriali,  competenze molto in linea con l’indirizzo di studio e difficili da sviluppare in contesti formali  e che costituiscono elementi fondamentali del Percorso Competenze Trasversali per l’Orientamento. Malgrado il freno costituito dalla DAD, contraddicendo quanto sembra emergere dall’analisi negativa fatta a vari livelli di questa pausa didattica causata dalla pandemia, gli studenti delle classi IV E e IVF dell’Istituto si sono impegnati concretamente per portare avanti questo progetto,  grazie al lavoro costante e motivante dei tutor Prof Leonardo Rosignoli e Giovanna Rosaria Contu.

Il progetto vede come Partner anche anche la Next  – Nuova Economia per tutti– Associazione con sede a Roma, che è impegnata a promuovere e realizzare una nuova economia: civile, più inclusiva, partecipata e sostenibile,  rispetto all’economia tradizionale orientata essenzialmente al profitto senza tener conto degli effetti negativi sull’ambiente e sulle persone.

Lo scopo è quello di sviluppare, attraverso l’utilizzo del Modello Canvas, di un’idea innovativa sulla quale creare un’impresa  necessariamente ispirata agli obiettivi dell’Agenda ONU 2030.

Gli studenti sono stati suddivisi in 3 gruppi che durante il briefing iniziale  hanno condiviso le linee guida del progetto e, attraverso un’attività di braistorming, hanno elaborato diverse idee di impresa. E’ stata selezionata un’idea per gruppo le migliori sarà resa pubblica nel mese di maggio 2021 . L’idea migliore parteciperà ad un concorso nazionale  insieme ad altre scuole italiane. La scuola vincente si recherà a Colfiorito per 4 giorni per discutere della propria  business idea con partner europei.

Il coordinatore Egina, promotore del progetto offrirà  ai tutti i partecipanti  la possibilità di presentare la loro idea al Festival Nazionale dell’Economia Civile.

Categorie
Italian news

Software CAD 3D dentale modulare per l’Istituto “Pertini”

Nonostante le difficoltà legate alla contingenza del momento, l’emergenza epidemiologica da COVID-19 non ha frenato la voglia le attività relative ai PCTO che da sempre l’Istituto Pertini di Afragola attenziona ed attua a garanzia del pieno successo formativo delle sue studentesse e dei suoi studenti. In particolare per quanto riguarda l’Indirizzo professionaleOperatore Socio-Sanitario-articolazione-Odontotecnico”, L’Istituto vanta al suo interno un laboratorio all’avanguardia, dotato di un Software CAD 3D Dentale modulare che permette di implementare una didattica attiva rendendo naturale e facile il lavoro sull’esperienza diretta o mediata dalle tecnologie digitali.

L’Istituto ha resistito energicamente alle difficoltà di quest’anno impervio;  il proseguimento delle attività laboratoriali in presenza è stato garantito per il corrente anno scolastico, ma anche durante i giorni di chiusura della scuola, da una convenzione che l’Istituto ha stipulato con un’impresa del territorio, il laboratorio odontotecnicoAcerra” in sinergia con i tutor della scuola, nel rispetto nell’esecuzione del servizio di insegnamento e delle caratteristiche e degli standards qualitativi dell’Istituto stesso.

Considerando inoltre l’importanza sempre crescente che assume la collaborazione tra Scuola Università, nonché la necessità di supportare gli studenti in questo delicato momento storico, in occasione della ripresa delle attività didattiche in presenza in seguito all’uscita dalla “zona rossa”,  il Sandro Pertini di Afragola ha stipulato un’ulteriore convenzione a supporto dei PCTO con il Dipartimento Multidisciplinare di specialità Medico-Chirurgiche e Odontoiatriche” dell’ l’Università “Vanvitelli” di Napoli attraverso un progetto formativo rivolto a tutte le studentesse e gli studenti del quarto e quinto anno fornendo loro un’ulteriore opportunità di crescita e di miglioramento della propria preparazione  per un maggiore ed efficace inserimento nel mondo del lavoro sempre più competitivo.